images1

Articles

Main Content

La ricerca conferma la validità dell’uso dell’iPhone nel rilevamento della scoliosi

L’uso di iPhone per la misura dell’angolo di Cobb nella scoliosi.

Shaw M, Adam CJ, Izatt MT, Licina P, Askin GN.

Fonti

Paediatric Spine Research Group, Queensland University of Technology and Mater Health Services, Brisbane,Australia.

SCOPO:

Il metodo di Cobb è il criterio universalmente accettato per misurare la deviazione scoliotica. Tradizionalmente, l’angolo di Cobb è stato misurato con un goniometro e una matita utilizzando la copia di una radiografia. La nuova generazione di “smartphone” può prendere misure accurate degli angoli usando un accelerometro integrato, fornendo uno strumento clinico potenzialmente utile per rilevare l’angolo di Cobb. Lo scopo di questo studio è confrontare le misure ottenute con uno smartphone e con il goniometro tradizionale su un campione di 20 pazienti adolescenti affetti da scoliosi idiopatica.

METODI:

Sette osservatori hanno misurato gli angoli di Cobb su 20 radiografie postero-anteriori pre-operative di pazienti Adolescenti con Scoliosi Idiopatica sia con un goniometro standard, sia con un iPhone Apple. Cinque osservatori hanno ripetuto le misure almeno una settimana dopo.

RISULTATI:

La differenza media assoluta tra le coppie di misure ottenute con lo smartphone e con il goniometro è stata di 2,1 gradi, con un piccolo errore sistematico (1 grado) negli angoli inferiori di Cobb misurati con l’iPhone. L’intervallo di confidenza che si riferisce alla variabilità per singolo osservatore è stato nel 95% dei casi pari a ±3,3 gradi con il compasso, e pari ±3,9 gradi con l’iPhone. L’intervallo di confidenza che si riferisce alla variabilità tra gli osservatori è stato nel 95% dei casi pari a ±8,3 gradi con l’iPhone e pari a ±7,1 gradi con il compasso. Entrambi questi intervalli di confidenza erano compresi nel campo di variazione risultante da studi pubblicati in precedenza concernenti le misure di Cobb.

CONCLUSIONI:

Possiamo concludere che l’iPhone è uno strumento di misura Cobb equivalente al goniometro, e che i tempi di misura, con questo strumento, si riducono di circa il 15%. La disponibilità diffusa di un inclinometro sui dispositivi mobili e la capacità di memorizzare le misure nelle ultime versioni del software, possono rendere queste nuove tecnologie utili per applicazioni relative a misure cliniche.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Health on your hand