images1

Articles

Main Content

Scoliosi: come individuarla nel tuo bambino

La scoliosi, una patologia di cui si sente parlare spesso, è la ragione per cui il pediatra controlla la schiena di tuo figlio.

Scoliosi: cosa c’è da sapere

• La scoliosi è una deformità vertebrale, una curvatura laterale della colonna che può presentarsi sia nei maschi che nelle femmine.
• Questa curvatura può essere lieve, ma nei casi più gravi più essere disabilitante nonché ridurre lo spazio all’interno del torace, ostacolando la respirazione.
• Tipicamente compare tra i 10 e 15 anni, durante il picco di crescita che precede immediatamente la pubertà. Tuttavia può presentarsi anche in soggetti più giovani e più anziani.
• Nella maggior parte dei casi, la causa è sconosciuta.
• In alcune scuole vengono eseguiti screening della scoliosi, mentre in altre no: ecco perché il pediatra dovrebbe controllare la schiena di tuo figlio in occasione delle visite periodiche.
• A cosa si deve prestare attenzione: spalle ad altezze diverse tra loro, una scapola risulta più sporgente dell’altra, vita non orizzontale o un’anca più alta dell’altra.
• Tra le terapie disponibili ci sono i corsetti e gli interventi chirurgici, tuttavia il dott. Kevin Lau propone soluzioni non chirurgiche per la cura della scoliosi. Queste terapie dipendono totalmente dalla gravità e dal tipo di scoliosi. Più presto si cominciano le terapie, più sono efficaci.

Se pensi che tuo figlio possa avere questo problema, contattaci subito per un controllo con il dott. Kevin Lau.

Health on your hand